Regolamento lezioni in streaming

Print Friendly, PDF & Email

L’aula virtuale, le video conferenze, le video lezioni sono didattica a tutti gli effetti, seppur a distanza, e vigono le stesse regole che vigono in classe.

E’ fatto divieto agli studenti di diffusione e registrazione dei contenuti (salvo deroghe concesse dai docenti) delle lezioni. Il docente può motivatamente registrare la parte di lezione riservata alla propria spiegazione, al fine di farne eventuale riutilizzo.

Si informano gli studenti e le famiglie che i dati forniti in esecuzione della modalità della DaD sono trattati unicamente per tale finalità didattica e conformemente alle norme in materia di privacy.

La  diffusione di filmati, foto, immagini, audio, scritti che ledono la riservatezza, la dignità e la privacy delle persone è vietata e può far incorrere l’autore della divulgazione in sanzioni disciplinari, pecuniarie o perfino penali.

Gli studenti si impegnano a frequentare le lezioni sincrone in modo responsabile

Gli studenti, inoltre, devono durante le lezioni in streaming:

  • collegarsi puntualmente per la video lezione per evitare che l’ingresso nella classe virtuale disturbi la lezione in corso e tenere in vista le istruzioni per accedere alla lezione fornite dall’insegnante;
  • avere la telecamera accesa durante la lezione, a meno di diversa indicazione del docente;
  • Il microfono va attivato solo quando richiesto dall’insegnante o quando si chiede la parola, in quanto la connessione spesso rende meno chiara la conversazione e la sovrapposizione di voci, pertanto, crea molta confusione. Si consiglia l’uso delle cuffie. Questo permette una maggiore concentrazione.
  • non diffondere i link delle lezioni ad estranei;
  • avere un comportamento corretto nell’aula “virtuale” ed un abbigliamento consono alla lezione;
  • essere in un luogo tranquillo da solo ( se gli spazi casalinghi lo consentono), a tutela di sé e del gruppo classe; eccetto situazioni particolari che vanno comunicate al referente di classe o al docente all’inizio della lezione;
  • non far partecipare alle video lezioni e alle verifiche orali soggetti terzi, neppure i genitori;
  • non fare scherzi ai compagni e ai docenti ( es. far uscire un compagno dalla lezione virtuale,etc);
  • non fare scritte non autorizzate nella lavagna condivisa, etc;
  • non mangiare e non fumare durante le lezioni
  • partecipare in modo attivo alle lezioni ma rispettare il proprio turno per poter parlare utilizzando le funzionalità delle piattaforme per chiedere la parola.
  • Nel caso di impossibilità a frequentare una o più lezioni (sia per motivi tecnico – tecnologico, cfr connessioni; che per altri motivi, es. salute) gli studenti sono tenuti ad avvertire il docente di riferimento per giustificare l’assenza utilizzando gli appositi canali web.

 

 

Sanzioni

Le sanzioni per gli studenti possono andare dalla nota disciplinare, fino a sospensione cioè esclusione dalle lezioni.

Il presente Regolamento assume e condivide i sopra elencati comportamenti finalizzati a dare trasparenza all’azione educativa e consentire a studenti e genitori di far fronte in modo adeguato alle diverse modalità utilizzate per la didattica a distanza. 

Il presente Regolamento sarà immediatamente esecutivo e avrà applicazione per tutto il periodo in cui si dovrà fare ricorso alla DAD.

21 aprile 2020

REGOLAMENTO LEZIONI IN STREAMING