AREA SERVIZI SCOLASTICI MILANO

Esami Integrativi

Gli esami integrativi sono regolati dal DM 5 del 02/2021.

COSA SONO GLI ESAMI INTEGRATIVI

Gli esami integrativi permettono a uno studente già iscritto a una scuola secondaria di II grado il passaggio a scuole di diverso ordine o indirizzo nella classe corrispondente. Riguardano le materie, o parti di materie, non comprese nei piani di studio della scuola di provenienza relative a tutti gli anni già frequentati.

Passaggi al 2° anno per studenti in obbligo scolastico previsto a anni 16

Gli alunni idonei al 2° anno di corso di qualsiasi indirizzo della secondaria superiore che desiderano essere ammessi al 2° anno di un corso di studi dell’Istituto devono presentare apposita domanda. Essi non sostengono esami di idoneità ed integrazione di cui all’art. 192 del decreto legislativo n. 297/1994, ma un colloquio conoscitivo atto ad accertare le eventuali carenze formative da colmarsi nell’anno scolastico successivo (OM.90 2001 art.24).

Cosa è necessario per sostenere gli esami integrativi

  1. Test di ammissione AL CIVICO POLO
    Gli studenti che non hanno svolto il test di ammissione al Civico Polo Scolastico “A. Manzoni” dovranno sostenere la prova nei primi giorni del mese di luglio.
    Chi ha già partecipato alle sessione dei test con esito positivo ha la precedenza.
    Non sono ammessi studenti che hanno svolto il test senza superarlo.
  2. Compilazione della richiesta
    Le domande di ammissione agli esami integrativi dovranno essere presentate attraverso la compilazione di un modulo online dal 17 giugno entro e non oltre il 28 giugno 2021.
    In caso di DSA e BES si richiede di allegare la documentazione relativa.
    Al fine di definire le prove d’esame, alla domanda dovrà essere allegata la pagella dell’ultimo anno frequentato con indicazione delle materie svolte.
    Per la compilazione del modulo online sarà necessario avere un account google (è possibile crearlo in fase di accesso al modulo).
    Tassa di esame: ( NON DOVUTA PER Passaggi al 2° anno per studenti in obbligo scolastico previsto a anni 16)
    deve essere corrisposta (solo dopo la nostra comunicazione della disponibilità del posto) esclusivamente nella scuola secondaria superiore al momento della presentazione della domanda per gli esami di idoneità, integrativi, di licenza, di qualifica, di Stato (ex maturità). L’importo è di 12.09 euro. Il pagamento non è rateizzabile (art. 3 Decreto Ministeriale Finanze 16.09.1954). precisando la causale, sul c.c.p. n. 1016 intestato all’Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara, utilizzando i bollettini disponibili presso gli uffici postali oppure attraverso bonifico bancario: Agenzia delle Entrate – Centro operativo di Pescara – Tasse scolastiche- IBAN: IT45 R 0760103200 000000001016.
    La commissione idoneità ed integrazione effettuerà la verifica della compatibilità dei curricoli e dell’equipollenza dei piani di studio, e sulla base dei posti disponibili, il DS potrà ammettere tali alunni a sostenere le prove.
    L’accettazione della domanda sarà comunicato tramite mail.
  3. Il test si svolgerà in presenza nelle aule della Scuola in via Deledda 11 il giorno  6 luglio 2021 alle ore 09:00.
  4. La sessione degli esami integrativi si svolge tra la fine di Agosto e Settembre, prima dell’inizio delle lezioni dell’anno scolastico successivo, con calendario stabilito dal Dirigente Scolastico e pubblicato sul sito WEB dell’Istituto.

Non è consentito il passaggio da altro indirizzo di studi per lo studente con GIUDIZIO SOSPESO.

Non è possibile sostenere esami di idoneità e integrativi per l’ammissione alla classe QUINTA.