AREA SERVIZI SCOLASTICI MILANO » Valutazione della condotta

AREA SERVIZI SCOLASTICI MILANO

Valutazione della condotta

Print Friendly, PDF & Email

CRITERI PER LA DETERMINAZIONE DEL VOTO DI CONDOTTA (aprile 2014)

Il voto di condotta viene ora definito con un voto che si articola dal 4 al 10 in relazione ad alcuni parametri tra loro correlati, il voto non deve essere inteso come una semplice sommatoria dei criteri espressi nella seguente tabella, ma anche come una correlazione dei comportamenti messi in atto dallo studente, comportamenti che quindi possono essere presenti ad un livello e non in un altro e che come tali possono essere valutati come positivi o negativi a seconda dei casi e di conseguenza presi in considerazione dal Consiglio di classe. La tabella offre una sintesi di riferimento. Se si prendono in considerazione gli elementi relativi al 10 si può con facilità comprendere come molti di questi siano riferibili anche ad altri livelli e come la mancanza di alcuni di essi comporti di conseguenza una valutazione inferiore.

VOTO 10

Comportamento corretto con i compagni, i docenti e tutto il personale della scuola. Rispetto per il materiale e i locali della scuola. Puntualità e assiduità nella frequenza. Puntualità nell’espletamento del lavoro assegnato. Pieno rispetto e adesione alle regole. Partecipazione attiva alla vita di relazione sia in classe che nell’intera scuola. Partecipazione attiva e costruttiva nel lavoro in classe capace di stimolare la crescita culturale collettiva. Sensibilità per i valori relativi alla cittadinanza *. Rispetto per l’altro. Rispetto per le opinioni altrui. Rispetto per lo spirito e la lettera della prassi democratica. Partecipazione consapevole e informata. Coerente, consapevole ed equilibrata difesa dei propri diritti di cittadino.
* Tali valori si devono intendere come un progetto educativo che coinvolge l’insieme delle discipline e che ha come obiettivo lo sviluppo degli stessi e quindi la loro conseguente acquisizione.

VOTO 9

Comportamento corretto con i compagni, i docenti e tutto il personale della scuola. Rispetto per il materiale e i locali della scuola. Puntualità e assiduità nella frequenza. Puntualità nell’espletamento del lavoro assegnato. Pieno rispetto e adesione alle regole. Partecipazione alla vita di relazione in classe.

VOTO 8

Comportamento corretto con i compagni, i docenti e tutto il personale della scuola. Rispetto per il materiale e i locali della scuola. Puntualità e assiduità nella frequenza. Puntualità nell’espletamento del lavoro assegnato. Pieno rispetto e adesione alle regole. Partecipazione poco attiva alla vita di relazione in classe e al dialogo scolastico.

VOTO 7

Comportamento sostanzialmente adeguato con i compagni, i docenti e tutto il personale della scuola. Rispetto per il materiale e i locali della scuola. Ritardi episodici. Qualche problema di puntualità nell’espletamento del lavoro assegnato. Sostanziale rispetto e adesione alle regole. Comportamento episodicamente vivace che a volte non si concilia con lo svolgimento delle lezioni.

VOTO 6

Comportamento complessivamente sufficiente. Qualche episodio di scarso rispetto per il materiale e i locali della scuola. Ritardi e/o assenze ripetute; presenza di assenze reiterate in occasione di interrogazioni o compiti in classe. Ritardi e/o omissioni nell’espletamento del lavoro assegnato. Non puntualità nelle giustificazioni. Scarsa adesione alle regole della scuola Comportamento eccessivamente vivace che non si concilia con il rispetto delle regole e/o lo svolgimento delle lezioni.

VOTO 5

Comportamento scorretto con i compagni, i docenti e tutto il personale della scuola. Danneggiamento del materiale e/o dei locali della scuola. Ritardi e/o assenze ripetute; presenza di assenze strategiche in occasione di interrogazioni o compiti in classe. Falsificazione di voti o comunicazioni alla famiglia. Scarsissima puntualità nelle giustificazioni o loro protratta mancanza. Comportamento che non si concilia con il rispetto delle regole e/o lo svolgimento delle lezioni. Presenza di più note sul registro elettronico. Presenza di uno o più provvedimenti disciplinari comminati dal Consiglio di classe.

VOTO 4

Sanzioni di recidiva rispetto ad un voto insufficiente comminato nella condotta.